Seleziona una pagina

E’ stato ideato il primo inalatore di cannabis al mondo, si chiama “Vapen clear” e non c’è nulla che possa equipararlo

inalatore di cannabis

 

I metodi per poter consumare cannabis sono in continua evoluzione.
Non sono solo i consumatori, che sempre in maggior numero iniziano a supportare la cannabis e questo mondo, ora cominciamo a vedere anche tanti innovatori, in tutto il mondo, che stanno sviluppando idee geniali e mai viste prima.
Dai vaporizzatori, al “wax”, adesso sul mercato internazionale esistono moltissimi modi per assumere cannabis in forme e maniere diverse.
E se pensavi di averli visti tutti… ti sbagli !
Adesso è arrivato il primo inalatore di cannabis al mondo, si chiama Vapen clear, e non si era mai visto nulla di simile.

Inalatore di cannabis Vapen Clear

inalatore di cannabis

Vapen clear, esteticamente, è esattamente come ogni altro inalatore, agisce anche nello stesso modo, ma senza il salbutamolo.
Al posto del salbutamolo, rilascia una sostanza di cui noi siamo davvero appassionati… il THC !
Ogni “soffiata” contiene 10mg di sostanza, per un totale di 100 “soffiate” per cartuccia.

Diversamente dai vaporizzatori che conosciamo, come le penne tascabli o le sigarette elettroniche, Vapen Clear non riscalda il THC, ma utilizza un propellente che fa arrivare direttamente la sostanza ai polmoni.

Vapen Clear è stato ideato in tre design diversi, basati sul tipo di strain che vogliamo assumere, da cui dipende anche il tipo di effetto che ne consegue.

L’inalatore “daytime” (ovvero pensato per essere usato durante la giornata) è ricco di THC proveniente da piante sativa, proprio perchè, come sappiamo, l’effetto delle piante sativa è energizzante.

L’inalatore “nighttime” (da usare di notte) è ricco di THC proveniente da piante indica, pensato per dare un effetto più rilassante e calmante.

E ovviamente c’è anche la versione “afternoon“(serale) con THC proveniente da piante ibride, che in poche parole è una via di mezzo tra i primi due.

 

I vantaggi

L’inalatore Vapen Clear ha dei vantaggi unici.
Per primo c’è il fatto che è estremamente discreto. Infatti quando si vede una persona che usa un inalatore si pensa subito che sia per l’asma, non certamente che contenga cannabis.

Oltre a questo, mentre molti metodi per assumere cannabis lasciano nell’aria un odore forte e inconfondibile, Vapen Clear non fa letteralmente nessun odore. Infatti, come dicevamo prima, non riscalda la sostanza in alcun modo.

La dimensione di questo inalatore è un altro vantaggio. E’ abbastanza piccolo da essere trasportato comodamente in tasca ovunque si vada.

Non funziona a batteria, ma ad aria compressa, perciò non si presenterà mai il tipico problema che hanno i fumatori di e-cig o vaporizzatori tascabili : la fine della batteria e la conseguente ricarica.
Questo lo rende ideale per i viaggi lunghi o le giornate di lavoro fuori casa .

 

Dove è possibile acquistarlo?

Beh… ovviamente NON in Italia, ci mancherebbe (sigh)

Al momento, è possibile acquistarlo solo in Arizona.
Se vivi in Arizona o stai pianificando un viaggio, puoi trovare un rivenditore usando la mappa sul sito dell’azienda produttrice.
Presto sarà disponibile anche in California, Colorado, Nevada, Oregon e Washington.

So che speravate di vedere l’italia nella lista, ma finchè la legge non cambia, non c’è la benchè minima possibilità di trovare sul mercato prodotti all’avanguardia come Vapen Clear.

 

Articolo scritto da Brittney Sanger (originale a questo link)

Tradotto e riadattato da Giacomo, CbWeed shop – Modena.

[Questo articolo (come tutti gli altri in questo blog) è a solo scopo informativo, non intende in alcun modo incitare all’uso di sostanze stupefacenti. L’azienda non è responsabile dell’utilizzo che l’utente finale farà di queste informazioni ne della loro divulgazione attraverso canali che non sono strettamente legati al negozio CbWeed Shop – Modena .
La cannabis in Italia è legale SOLO sotto prescrizione medica – il THC è nella tabella delle sostanze considerate droganti.]