Seleziona una pagina

Ora, in tutta la penisola è possibile acquistare vari prodotti a base di CBD.
Ma qual è il giusto dosaggio ?
Ecco qualche consiglio pratico per trovare il proprio dosaggio di CBD.

 

Una delle maggiori preoccupazioni, quando si parla di cannabis terapeutica, e di olio al CBD, è il corretto dosaggio dei cannabinoidi curativi. Nella maggior parte di infiorescenze di cannabis, è praticamente impossibile stabilire velocemente l’esatto ammontare dei componenti attivi contenuti.
Fortunatamente ora, c’è un’ottima alternativa: l’olio al CBD.

 

I benefici del CBD sono diversi ad ogni dosaggio

cbd giusto dosaggio

 

Il Cannabidiolo (comunemente chiamato CBD) è un componente non-psicoattivo della pianta di canapa.
Negli ultimi anni, i ricercatori di tutto il mondo hanno scoperto una vasta gamma di proprietà e utilizzi terapeutici del CBD.

Vi svelo una svolta davvero importante? Il CBD potrebbe essere il prossimo componente leader per trattare l’epilessia farmaco-resistente.

Recenti studi clinici su farmaci ad alto contenuto di CBD, hanno dimostrato che il trattamento ha ridotto con successo le crisi epilettiche di quasi la metà dei pazienti presi in esame. Anche le forti proprietà antinfiammatorie del CBD dimostrano la sua incredibile efficacia come trattamento terapeutico. L’infiammazione è una delle principali cause di dolore ed è causa di un’ampia varietà di disturbi. Si pensa che l’infiammazione sia una delle principali cause di patologie come l’artrite e la depressione.

I risultati di questi studi sono davvero sorprendenti, ma come fare ad avere accesso al CBD? Fortunatamente è possibile acquistarlo nei negozi specializzati oppure online.

A Modena è possibile trovarlo presso il nostro negozio CbWeed shop – Modena oppure sul nostro e-commerce.

 

CBD, il giusto dosaggio: Guida generale

Per trovare il giusto dosaggio di CBD potrebbe essere necessario un po di tempo e qualche tentativo. Non esiste alcuna ricerca che indichi quanto CBD sia giusto usare in maniera specifica, specialmente perché la dose varia in base al tipo di persona, e al motivo per cui lo si assume.

Senza dati concreti, ecco cos’è tipicamente raccomandato quando si cerca il giusto dosaggio:

  • Uso generico: da 1 a 10 mg
  • Uso medico: è necessario consultare un dottore

 

Questa infatti è una semplice guida al dosaggio, ma non possiamo permetterci di sostituirci a medici professionisti, che valuteranno caso per caso la giusta quantità di CBD da assumere, soprattutto in base alla vostra condizione clinica.

 

Considerazioni generali

Come trovare il giusto dosaggio? Se non hai mai provato prima il CBD, ci sono alcune cose che devi sapere.
Mentre la maggior parte degli articoli si basano su epilessia e convulsioni, prove pre-cliniche e aneddotiche suggeriscono che il CBD calma l’ansia, solleva l’umore, combatte il dolore, e riduce i danni causati dallo stress.

Sfortunatamente, il corretto dosaggio di CBD varia moltissimo da persona a persona. Chi soffre di epilessia, per esempio, potrebbe trovare giovamento in un dosaggio alto. Per qualcuno che invece vuole solo rilassarsi e “staccare la spina” dopo una stressante giornata di lavoro, potrebbe essere sufficiente un dosaggio basso.

Oltre a questo, bisogna tenere in considerazione il proprio peso, il proprio metabolismo e le proprie caratteristiche genetiche, che influiscono notevolmente sul dosaggio.

Ecco 3 consigli utili a tutti.

 

1- Parti a piccole dosi

Quando si comincia ad assumere CBD, è bene partire con un dosaggio basso. Ognuno di noi, come dicevamo prima, reagisce a questa sostanza in modo diverso, e potrebbe benissimo essere che un dosaggio basso faccia proprio al caso suo.

Oltre a questo, partire con un dosaggio basso, ci permetterà di fare familiarità con la sostanza, e di capire quali cambiamenti fisici sentiremo nel caso aumentassimo la dose.

 

2- Fai attenzione alle tue necessità

La giusta dose di CBD, a livello universale, non esiste. Cambia da persona a persona.
Chi vuole trovare, attraverso il CBD, sollievo dai sintomi di una patologia grave, potrebbe aver bisogno di un dosaggio molto più alto di chi, invece, lo vorrebbe prendere solo per motivi di benessere generale.

Anche le persone con disturbi simili potrebbero aver bisogno di dosaggi completamente diversi tra loro. Bisognerà partire con dosi piccole, per poi progredire fino al raggiungimento dell’obiettivo.

Il CBD ci permette di fare questo con molta serenità, perché non ha alcun effetto collaterale, e sicuramente prima o poi comincerà a fare il suo effetto benefico.

 

3- Consulta un medico professionista

Se soffri di patologie mediche o disturbi, è sempre una buona idea rivolgersi ad un medico che tratti anche la cannabis terapeutica. Un dottore sarà sicuramente in grado di dirti se il CBD fa al caso tuo e potrà indicarti il giusto dosaggio per intraprendere una terapia. Anche se pochi, il CBD può interagire con alcuni farmaci, per cui è sempre bene avere un parere medico per evitare di peggiorare la situazione.

 

Qualità dei prodotti a base di CBD

cbd giusto dosaggio

 

Il CBD può essere estratto dalla canapa in molti modi, tra cui anche con l’utilizzo di solventi.
Acquistare un prodotto di qualità è fondamentale al fine di non ingerire schifezze. Assicuratevi che le piante da cui è derivato siano biologiche, e cercate di evitare prodotti estratti con solventi.
Molto meglio se sono prodotti a base di CBD estratto a freddo o a pressione.

L’olio al CBD CbWeed rispetta esattamente questi principi, provenendo da coltivazioni biologiche certificate e venendo estratto a freddo, senza l’utilizzo di sostanze chimiche. E’ un prodotto di altissima qualità

Lo potete trovare nel nostro negozio CbWeed a Modena, in Viale Carlo Sigonio 129, oppure online, presso il nostro e-commerce.

 

Voi che benefici avete sperimentato grazie all’utilizzo del CBD?
Fatecelo sapere nei commenti o sui nostri social CbWeed shop – Modena

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto, potrebbe interessarti anche:

 

 

 

 

[Questo articolo (come tutti gli altri in questo blog) è a solo scopo informativo, non intende in alcun modo incitare all’uso di sostanze stupefacenti. L’azienda non è responsabile dell’utilizzo che l’utente finale farà di queste informazioni ne della loro divulgazione attraverso canali che non sono strettamente legati al negozio CbWeed Shop – Modena .
La cannabis in Italia è legale solo sotto prescrizione medica e il THC è nella tabella delle sostanze considerate droganti.]